News ed eventi

La professione del sommelier richiede una pratica costante e un confronto continuo con gli esperti del settore, e in particolare sono i concorsi a rinvigorire e stimolare al massimo i professionisti.

È alle porte proprio uno dei più prestigiosi contest della sommellerie: il Concorso per il Miglior Sommelier del Mondo A.S.I., che si terrà dal 15 al 20 aprile a Mendoza, in Argentina.

Una competizione di alto livello professionale ed agonistico, organizzata dall’ A.S.I. – Association De La Sommellerie Internationale, a cui partecipano 56 candidati provenienti da 53 paesi nel mondo. Nello specifico, i tre vincitori dei concorsi continentali (Europa, Americhe e Asia–Oceania) vengono ammessi automaticamente al concorso e questo implica che Svezia, Argentina e Giappone possono candidare due sommelier, il vincitore e il candidato supplementare per la gara in questione.

Nella scorsa edizione del concorso (Tokyo 2013), a guadagnarsi il gradino più alto del podio era stato l’italo-svizzero Paolo Basso – uno dei palati più competenti al mondo, famoso per il suo straordinario curriculum di livello internazionale. L’Italia quest’anno sarà rappresentata da Gennaro Buono, sommelier di Battipaglia (Campania) operante presso Il Pagliaccio – celebre ristorante stellato di Antonio Genovese a Roma. E non è solo esperto di vino, Antonio è anche assaggiatore nazionale di caffè, idrosommelier e sommelier di tè e sakè. Speriamo che il vincitore, che sarà proclamato il 19 aprile al Teatro Independencia di Mendoza, possa essere ancora azzurro.

Paolo Basso - vince concorso 2013

Di seguito il programma ufficiale del concorso:

  • Venerdì 15 Aprile – Arrivo delle Delegazioni a Mendoza e apertura ufficiale della competizione con Autorità, sponsor e Delegazioni, a seguire degustazioni e cena presso la Bodegas Trapiche
  • Sabato 16 Aprile – Quarti di finale non aperti al pubblico, riservati esclusivamente ai candidati e al Comitato Tecnico. I 12 finalisti saranno annunciati durante la Cena di Gala con Moët & Chandon
  • Domenica 17 Aprile – Semifinali presso il Park Hyatt Mendoza Hotel e nel pomeriggio le celebrazioni del Argentine Wine Fair & Malbec World Day
  • Lunedì 18 Aprile – Giornata dedicata alla Uco Valley, con Visita al Clos de los Siete e degustazione
  • Martedì 19 Aprile – Finale del Concorso A.S.I. del Miglior Sommelier del Mondo preceduta da seminari e degustazioni (1. Beyond Malbec: vini bianchi e spumanti di Argentina + 2. Potenzialità di invecchiamento dei vini di Argentina). La sfida finale si terrà presso il Teatro Independencia, con servizio cocktail, maxischermi, online live streaming e chiusura in cena di gala e festa conclusiva
  • Mercoledì 20 aprile – Chiusura ufficiale della competizione

Di seguito tutti i candidati del concorso:

Sud Africa – Gareth FERREIRA, Londra UK
Albania – Fation TILA
Germania – Markus BERLINGHOF, Amburgo
Argentina – Paz LEVINSON, (Miglior Sommelier Americhe 2015), Buenos Aires
Argentina – Martin BRUNO, Buenos Aires

Australia – Banjo HARRIS–PLANE, Fittzroy
Austria – Suvad ZLATIC, Serfaus
Belgio – Antoine LEHÉBEL, Bruxelles
Canada – Elyse LAMBERT, Montreal
Cile – Marcelo PINO, Colchagua
Cina – Ho Pong Wallace LO, Hong Kong
Cipro – Andreas KYPRIANOU, Nicosia
Korea – Hyeong Woo OH, Daejeon
Croazia – Filip SAVIC, Rovinj
Danimarca – Christian JACOBSEN, Copenhagen
Spagna – Guillermo CRUZ, Errenteria, Guipuzcoa
Estonia – Kristjan MARKII, Tallin
Finlanda – Heidi MAKINEN , Tampere
Francia – David BIRAUD, Parigi
Georgia – Dmitry BAZASHILI, Tbilissi
Grecia – Nikolas GIANNOPOULOS, Atene
Ungheria – Laszlo ANGERMAN, Budapest
Indonesia – SANSAN PRATAMA, Bali
Irlanda – Julie DUPOUY, Dublino
Islanda – Thorleifur SIGURBJORNSSON, Reykjavik
Italia – Gennaro BUONO, Roma
Giappone – Hiroshi ISHIDA, Yokohama (Miglior Sommelier Asia & Oceania 2015)
Giappone – Satoru MORI, Tokyo

Lettonia – Raimonds TOMSONS, Riga
Lituania – Narimantas MIERZYS, Vilnius
Lussembourgo – Rodolphe CHEVALIER, Lussembourgo
Malesia – Yew Kong HAN, Macau
Mauritius – Jorald JULIE, Poste de Flacq
Messico – Luis MORONES, Città del Messico
Principato di Monaco – Dominique MILARDI, Monte Carlo
Norvegia – Henrik Dahl JAHNSEN, Ny Hellesund
Olanda – Roy PELGRIM, Oss
Perù – Joseph RUIZ, Lima
Polonia – Piotr PIETRAS, Londra
Portogallo – Bruno ANTUNES, Lisbona
Repubblica Ceca – Jakub PRIBYL, Praga
Romania – Ovidiu OLTEANU, Bucarest
Regno Unito – Eric ZWIEBEL, Evershot, Dorset
Russia – Rassadkin ALEXANDER, Mosca
Serbia – Srdan JANJIC, Belgrado
Singapore – Alan AU, Singapore
Slovacchia – Ratislav ŠUTAK, Bratislavia
Slovenia – Gasper CARMAN, Ljubljana
Svezia – Jon Arvid ROSENGREN, New York (Miglior Sommelier of Europe 2013)
Svezia – Robert ANDERSSON, Stoccolma

Svizzera – Simone RAGUSA, Lugano
Taiwan – Hsin-Wei HO, Taiwan
Turchia – Serdar BALKAYA, Londra
Ucraina – Dmytro CONCHARUK, Jumeirah, Dubai
Uruguai – Federico DE MOURA, Montevideo
Venezuela – Gustavo GARCIA, Caracas

No comments yet

css.php